Scopri se la posizione in cui dormi fa bene o male alla tua salute!

Il sonno è un’esigenza fondamentale di cui tutti noi abbiamo bisogno. Trascorriamo circa un terzo del tempo della nostra vita dormendo. È tantissimo, non trovi? Il sonno è molto importante per la nostra salute. Quando dormiamo, il corpo si rigenera, espelle le tossine e le sostanze nocive, ricaricando le energie. Anche da un punto di vista psichico, possiamo notare che durante le ore notturne il nostro cervello è in continua attività. Proprio per questo motivo, i disturbi del sonno possono avere gravi conseguenze. A lungo termine questi disturbi influiscono sui processi cerebrali, sulla capacità di concentrazione e di reazione, sullo stato emotivo e sulla salute fisica. Dormire è davvero importante: conseguentemente è importante anche osservare la tua postura durante il sonno. La posizione che assumi può causare numerosi disturbi fisici, oltre ad aspetti positivi e negativi per la tua salute fisica.

posizioni per dormire
tippsundtricks.co

Si può dormire essenzialmente in tre modi distinti: supini, a pancia in giù e su un lato. A seconda della posizione che assumi mentre dormi, puoi trarne molti vantaggi o svantaggi per la tua condizione fisica.

Preferisci dormire a pancia in su, dunque appoggiato sulla tua schiena? Complimenti!  Questa posizione è la migliore per la tua salute e soprattutto per il benessere della tua colonna vertebrale. L’unico aspetto negativo è che potresti russare  più facilmente. Ti piace dormire su un lato? Non sei assolutamente il solo. Questa è la posizione più comune. Quando si dorme su un lato, le braccia e le gambe possono avere disagi: dopotutto il peso converge tutto su un unico lato del corpo. Se dormi sul lato destro, potresti riscontrare problemi di digestione e di acidità di stomaco. Anche coloro che dormono a pancia in giù dovrebbero considerare il fatto che questa posizione non fa bene alla salute. Questa, infatti, crea problemi e tensioni al collo: la testa ha una postura ruotata e la colonna vertebrale risulta in tensione durante tutta la notte. Per questo motivo, può anche causare problemi alla schiena.